I 20 ANNI ARANCIONI DELL’ITALIA DEI BORGHIBandiere arancioni 20 years of history

Genova, 22 gennaio 2018 – Il Touring Club Italiano ha annunciato oggi, in una cerimonia alla presenza di oltre 150 Sindaci, le 227 Bandiere arancioni del triennio 2018-2020 (19 in più rispetto alla precedente premiazione del 2015).

La Bandiera arancione è pensata dal punto di vista del viaggiatore e della sua esperienza di visita: viene assegnata alle località che non solo godono di un patrimonio storico, culturale e ambientale di pregio, ma sanno offrire al turista un’accoglienza di qualità. Il marchio ha una validità temporanea, ogni tre anni i Comuni devono ripresentare la candidatura ed essere sottoposti all’analisi del TCI che verifica la sussistenza degli standard previsti e garantisce così ai viaggiatori  un costante monitoraggio della qualità dell’offerta turistica e alle amministrazioni uno stimolo al miglioramento continuo.

Al termine dell’ultima fase d’analisi e verifica Touring assegna oggi 227 Bandiere arancioni per premiare e promuovere uno sviluppo turistico sostenibile.

La valorizzazione è il miglior modo di tutelare quando porta beneficio a cittadini e ai visitatori, e permette una economia locale che diviene opportunità di presidio territoriale, anche in termini di contrasto al dissesto e all’abbandono, favorendo occupazione e rivitalizzazione locale.

Per maggiori informazioni clicca qui

Genova, January 22nd, 2018 – The Touring Club Italiano during a cerimony in front of more than 150 italian majors, annunced today the 227  Bandiere arancioni assigned for the three-year period 2018-2020.

The Bandiera arancione is thought by the traveller point of view and is assigned to places wit historical, cultural, environmental and excellent hosting capability. The recognition has a temporary validity, every three years the towns have to be subjected to the TCI analysis for the standard verification.

At the end of the last analysis and verification phase Touring allocates today 227 Bandiere arancioni in order to reward and promote ta sustainable touristic development.

The exploitation is the best way in order to protect when has benefit for the citiziens and visitors, and allow a local econonomy development, promoting the employment and the local revitalisation.

 

Discover more by clicking here

Contact Us

We're not around right now. But you can send us an email and we'll get back to you, asap.

Illeggibile? Cambia il testo. captcha txt