ALTOMILANO, CALIBAN, TINTORIA MATTEI, PUNTODODICI, PEAKPERFORMANCE A PITTIUOMO 95 ALTOMILANO, CALIBAN, TINTORIA MATTEI, PUNTODODICI, PEAKPERFORMANCE AT PITTIUOMO 95

Il tema guida dei saloni invernali di Pitti Immagine, è il tributo a un carattere comune a tutte le manifestazioni dell’importantissima fiera: essere delle Surprise Box, dei straordinari contenitori di idee e novità da aprire di stagione in stagione, per raccontare le vibrazioni più nuove della moda e del lifestyle.

Il fulcro della collezione FW 19/20 di Alto Milano è sulla ricerca delle materie prime di altissima qualità.Filati preziosi come il mohair, il merinos extrafine lavabile in lavatrice e il cashmere danno vita a una collezione pulita che punta più sull’effetto materico che su quello grafico. La palette colori spazia dalle tonalità calde, tipiche della stagione invernale, alle tinte fluo che vengono accostate ai più classici grigi e blu.

Nella collezione autunno/inverno 2019-2020 di Caliban i modelli più innovativi sono quelli Wash&Wear dove il tessuto 100% no stiro garantisce fino a 70/80 lavaggi senza dover ricorrere al ferro. Questo è reso possibile grazie a una costruzione del capo studiata ad hoc: il giromanica, la spalla e il cannoncino, oltre ad essere cuciti, vengono termosaldati permettendo di indossare la camicia subito dopo il lavaggio. Righe dal sapore sartoriale mono o bicolore e dal gusto Savile Row con rapporti importanti come la riga “lasagna” si alternano a stampe micro-geometriche optical e a fantasie cashmere d’ispirazione Seventies. La palette colori, oltre ai classici azzurri e blu, presenta nuove tonalità calde come i bruciati e gli aranciati accostati a nuances più vivaci come il viola. I colli dalle vele aperte conferiscono alla collezione un aspetto sartoriale evoluto e un look pulito caratterizzato da una mano molto morbida, tipica della sartoria italiana.

Tintoria Mattei 954 – brand di camiceria del gruppo Giemme BrandsCorporate che si distingue per lo stile ricercato e il DNA creativo – si fa portavoce di un nuovo concetto di artigianalità.
La costante ricerca di diverse combinazioni di tessuti, finiture e consistenze, dà vita a un prodotto di altissima qualità, innovativo e all’avanguardia, in grado di carpire i trend emergenti del menswear e tradurli in pezzi irrinunciabili del guardaroba maschile.
Per la collezione autunno/inverno 2019-2020 i capi slim fit lasciano spazio a quelli regular, con un taglio meno asciutto. I volumi over, come le forme squadrate, prendono ispirazione dagli anni ‘80/’90. I materiali sono caldi, tipicamente autunnali, con un richiamo alla flanella che viene declinata sia in modelli con pesi camiceria sia in overshirt dai volumi ampi e consistenze quasi da prima giacca. I capi iconici di Tintoria Mattei 954 vengono rivisitati nel jersey che spazia da quello piquet, a quello fiammato dalla mano calda, passando per il microjacquard in tinto filo.
Nella palette colori, oltre alle tonalità calde come l’arancio, il bruciato e l’ocra, spiccano accostamenti nuovi e originali come il viola con il cammello e quest’ultimo con il nero opaco soprattutto nei denim, nei cotoni e nelle flanelle.
La collezione rispecchia perfettamente la filosofia del brand proponendo uno stile vissuto e nobile allo stesso tempo, grazie anche all’utilizzo di materiali tecnici e mischie innovative, come il tencel e il modal, sempre più all’avanguardia.

Per la collezione autunno/inverno 2019-2020 di Puntododici i materiali spaziano dal tweed spalmato e lavato delle field jacket, al cavallery per i cappotti con lo stacchino, passando per il mix di lane unite, spinate e in principe di Galles lavorate con il nylon imbottito in piumino leggero.
L’influenza dello sportswear si ritrova negli articoli termonastrati completamente waterproof con giubbino interno in piumino interamente staccabile: un dettaglio funzionale perfetto per affrontare le avventure outdoor.
In occasione di Pitti Immagine Uomo, Puntododici presenta inoltre la nuova brandizzazione: una fascia in nylon bluette all’interno del capospalla dove la scritta – in una finitura lucida – conferisce all’intera collezione un tocco unico e originale.

Per dimostrare ancora una volta il suo impegno nel campo della performance e dell’innovazione, Peak Performance lancia la nuova collezione Active FW19, studiata per esplorare nuovi modi di trattenere e mantenere il calore corporeo. L’imbottitura eco – un’alternativa sintetica e riciclata alle fibre naturali – viene ampiamente integrata così da garantire a tutti i capi un perfetto isolamento termico e una miglior gestione dell’umidità. I tessuti esterni brillanti, le stampe mimetiche e acquarello, inoltre, danno un forte impatto visivo alla collezione.I colori forti ed audaci di questa stagione sono perfettamente in linea con quelli della linea sci, rendendo molto facile l’abbinamento tra prodotti diversi, permettendo a chi li indossa di essere sempre riconoscibile. Tutti i capi sono realizzati in modo sostenibile e contengono tecnologie sportive, caratteristica principale di tutta la collezione Active FW19.

The guiding theme of the Pitti Immagine winter shows is a tribute to a common feature of all the events of the very important fair: being of the Surprise Box, of extraordinary containers of ideas and novelties to be opened from season to season, to tell the most new in fashion and lifestyle.

The focus of Alto Milano‘s FW 19/20 collection is on the search for the highest quality raw materials. Precious materials such as mohair, machine-washable extra-fine merinos and cashmere give life to a clean collection that focuses more on the material effect on the graph. The color palette ranges from warm shades, typical of the winter season, to fluorescent shades that are combined with the more classic grays and blues.

In the autumn / winter 2019-2020 collection by Caliban the most innovative models are the Wash & Wear ones, where the 100% non-iron fabric guarantees up to 70/80 washes without having to resort to iron. This is made possible thanks to a specially designed construction of the garment: the armholes, the shoulder and the cannon, in addition to being sewn, are heat-sealed allowing you to wear the shirt immediately after washing. Stripes with a single or two-color sartorial taste and Savile Row taste with important relationships such as the “lasagna” line alternating with optical micro-geometric prints and Seventies-inspired cashmere patterns. The color palette, in addition to the classic blue and blue, presents new warm shades such as burnt and orange with juxtaposed nuances such as purple. The necks with open sails give the collection an evolved sartorial look and a clean look characterized by a very soft hand, typical of Italian tailoring.

Tintoria Mattei 954 – shirt brand of the Giemme BrandsCorporate group that stands out for its refined style and creative DNA – is the spokesman of a new concept of craftsmanship.
The constant search for different combinations of fabrics, finishes and textures, gives life to a product of the highest quality, innovative and avant-garde, able to steal the emerging trends of menswear and translate them into essential pieces of the male wardrobe.
For the fall / winter 2019-2020 collection, the slim fit garments leave room for regular ones, with a less dry cut. The volumes over, like the square shapes, take inspiration from the ’80s /’ 90s. The materials are warm, typically autumn, with a reference to flannel that is declined both in models with shirt weights and in overshirt with large volumes and consistencies almost from the first jacket. The iconic garments of Tintoria Mattei 954 are revisited in the jersey that ranges from piquet, to the one flamed by the warm hand, passing through the yarn-dyed microjacquard.
In the color palette, in addition to the warm tones such as orange, burnt and ocher, new and original combinations stand out, such as purple with camel and the latter with opaque black especially in denim, cotton and flannel.
The collection perfectly reflects the philosophy of the brand proposing a style lived and noble at the same time, thanks to the use of technical materials and innovative blends, such as tencel and modal, more and more avant-garde.

For the Puntododici fall / winter collection 2019-2020 the materials range from the coated and washed tweed of field jackets, to the cavallery for the coats with the stacchino, passing through the mix of wools combined, spined and prince of wales worked with nylon padded in light down.
The influence of sportswear can be found in the fully waterproof thermonastric items with a fully detachable down jacket inside: a perfect functional detail to face outdoor adventures.
On the occasion of Pitti Immagine Uomo, Puntododici also presents the new brand: a blue nylon band inside the outerwear where the writing – in a glossy finish – gives the whole collection a unique and original touch.

To demonstrate once again its commitment to performance and innovation, Peak Performance launches the new Active FW19 collection, designed to explore new ways of retaining and maintaining body heat. Eco padding – a synthetic and recycled alternative to natural fibers – is widely integrated to guarantee perfect thermal insulation and moisture management for all garments. The bright outer fabrics, the camouflage and watercolor prints, also give a strong visual impact to the collection. The strong and bold colors of this season are perfectly in line with those of the ski line, making it very easy to combine different products, allowing to those who wear them to always be recognizable. All garments are made in a sustainable way and contain sporting technologies, the main feature of the entire Active FW19 collection.

Contact Us

We're not around right now. But you can send us an email and we'll get back to you, asap.

Illeggibile? Cambia il testo. captcha txt